VOCE E CORPO Laboratorio di Performing Art

Dal 30 Maggio al 22 Giugno
Incontri Otto x due incontri a settimana.
A cura di Nhandan Chirco

Durante gli incontri si esplorano possibilità e risorse legate al lavoro con il corpo e con la voce, con focus sullo sviluppo del potenziale creativo individuale. Il movimento e la voce vengono avvicinati tramite un’attitudine all’ascolto del corpo. La voce si muove nello spazio all’interno del corpo – contenitore del respiro – che puo’ esserne toccato, lambito o colpito. Il respiro collega interno e esterno, rende sensibili le cavita’ del corpo e quello che vi e’ riposto di immagini e sensazioni. Ci si avvicina ad essa in molti modi e modi personali. Partendo dal lavoro sul corpo e da sperimentazioni legate alla voce e a testi poetici si sviluppano sessioni fluide dove ognuno puo’ scegliere il proprio focus, esplorando la relazione corpo/spazio e attore/spettatore e l’interazione di questi elementi. L’attenzione si rivolge alla dinamica tra spazio, movimento, respiro e percezioni interne. Gli elementi proposti si basano su una rivisitazione del lavoro sul corpo elaborato da J. Grotowski e su principi provenienti dalla danza contemporanea e dalla danza Butoh.

NHANDAN CHIRCO è una artista performativa, danzatrice e autrice di performance di danza contemporanea e intermediali, vive e lavora tra l’Italia e la Ex-Yugoslavia. Inizia la formazione a Milano con Danio Manfredini e Valdoca. Nel ’94-’98 è parte del team del Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards. Dal ‘98 collabora con il regista e attore Branko Popovic e poi con i registi di dramma Tomi Janezic e Zlatko Sviben; approfondisce lo studio della danza butoh con Min Tanaka e Carlotta Ikeda, e della danza contemporanea durante la collaborazioni professionali a lungo termine con la compagnia EN-KNAP – Ljubljana, Maja Delak, Mala Kline, e altri coreografi. Recentemente ha collaborato con musicisti di musica contemporanea e elettronica. E’ stata docente del corso Body and Voice Work nel programma post-laurea Body Unlimited – Universita’ di Novi Sad, e nel ’04-’07 docente di Body Work all’Universita’ di Osijek. Dal ‘04 è autrice e performer in: Kanun; Mislim Reku; Phren e in collaborazione con B. Popovic: That’s the show; TWO-variation on identity; Play It Again. Nel quadro del progetto STREAMLINE ha creato nel 2009/10 le performances creazioni live: Quanta, More, Queens e nel 2011 Hidden Sessions (da #00 a #6). Le sue creazioni sono state presentate in numerosi festival e istituzioni in Italia, Slovenia, Croazia e Serbia. Dal ’99 ha tenuto corsi e seminari in paesi europei ed extraeuropei. E’ laureata al DAMS.

8 incontri
Dal 30 Maggio al 22 Giugno 2012

Gli incontri si terranno 2 volte a settimana nei seguenti giorni e orari:

MERCOLEDI’ DALLE 19:00 ALLE 21:00 / VENERDI’ DALLE 18:00 ALLE 20:00
Locum: Via Mami, 403 Cesena  [Il laboratorio prevede una seconda fase a Settembre 2012]

Quota di partecipazione: 60€ + tessera con assicurazione 20€