19-20 settembre // DI CORTILE IN CORTILE – Festival itinerante tra geografie affettive, arte e infanzia

Un nuovo appuntamento culturale promosso da Comune di Cesena e Biblioteca Malatestiana, in collaborazione con [NON]MUSEO Centro di arte e cultura contemporanea dall’infanzia e sotto la direzione artistica di Valentina Pagliarani. 19 e 20 Settembre 2015 una mappa da percorrere per bambini, ragazzi e adulti.

Lo sguardo si ferma sul cortile, un microcosmo connesso alla città, che porta il segno dell’intimità e della condivisione. É un luogo di passaggio in cui l’attraversamento e gli stralci di vita quotidiana vanno a comporre un mosaico emozionale di memorie, storie e suggestioni correlate alle persone che lo abitano o che lo attraversano temporaneamente. Il cortile é l’angolo dei misteri, un luogo circoscritto in cui convivono il dentro e il fuori, due anime ambivalenti sempre pronte a capovolgersi e che disegna una geografia allo tempo stesso intima e pubblica. É uno spazio ricco di storie e di misteri che attendono di scoprirsi attraverso il potere dell’immaginazione.

Il festival si propone come un’occasione per scoprire come alcuni linguaggi artistici possano convivere e relazionarsi con le persone e con i luoghi, aprendo varchi ai racconti e ai segreti celati dietro ad ogni cortile. La mappa attraverserà svariati cortili dalla Biblioteca Malatestiana ad alcune residenze private del quartiere adiacente. Partendo dai bambini e dal potenziale racchiuso nei residui d’infanzia degli adulti, questo festival si propone come una dedica all’incontro e allo scambio. L’invito è quello di aprire gli occhi sulla bellezza dei luoghi della città di Cesena e sulla poesia quotidiana delle persone che la abitano.

………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Promosso da: Comune di Cesena, Biblioteca Malatestiana
A cura di: Valentina Pagliarani 
In collaborazione con: [NON]MUSEO Centro di arte e cultura contemporanea dall’infanzia
Il festival è un evento partner di: LA NOTTE VERDE – La settimana del Buon Vivere
Con la collaborazione di: CINETECA DI BOLOGNA, ORECCHIO ACERBO casa editrice
Con la partecipazione degli abitanti di Via Sacchi e del progetto “Chi non ha contrada non ha casa”
Con il sostegno di: UNICREDIT 

………………………………………………………………………………………………………………………………………………

TUTTO IL PROGRAMMA ALLA PAGINA DEDICATA “DI CORTILE IN CORTILE”

segui il festival anche sulla pagina facebook: di cortile in cortile festival