News

a Maggio 2019 la presentazione di F una performance per bambini/e

F

Di Valentina Pagliarani_Katrièm

Performance dedicata a bambini e bambine dai 7 anni

Alla radice di F c’è la relazione tra il pensiero infantile e il costante interrogarsi degli adulti su una questione: che cos’è quella cosa che sul Pianeta Terra chiamiamo felicità? F indaga i sistemi di potere che sorvegliano il nostro sentire, presidiando quel paesaggio nel quale tendiamo ad essere tutti e nessuno. Mossi da quell’incessante flusso quotidiano di resistenze ed ostinazioni, nel quale prestazione e competizione hanno disabituato al senso dell’errare, si è manifestata l’urgenza di interpellare F  Considerando il funzionamento del sistema degli adulti, Fappare in relazione alla sommatoria di alcuni elementi centrali: lavoro, denaro, successo, potere. Appaiono tangibili per trovare F, eppure segnano ripetutamente uno spazio vuoto. Ma cosa succederebbe se all’improvviso questi elementi sparissero? Per trovare una possibile risposta i bambini e le bambine hanno tracciato un nuovo pianeta sul quale poter atterrare come cosmonauti. In quel perimetro di terra estranea (o dimenticata) il corpo ha ritrovato l’origine di F in quel suo primo essere e pensare il mondo. Attraverso l’incontro con diverse comunità di bambini e bambine, avvenuto nel percorso di ricerca, F ha trovato le sue fondamenta nel pensiero divergente dell’infanzia. L’estratto finale di questo percorso è duplice: un viaggio immaginifico e dialogico dedicato a bambini/e affinché possano conservare uno sguardo coraggioso verso il mondo; ma anche un’esperienza di ascolto e gioco per gli adulti, come invito a prendersi cura dell’intensità dell’infanzia come atto politico per il nostro presente. 

studio finalista al Premio Scenario Infanzia 2018

regia Valentina Pagliarani

con Valentina Pagliarani, Sissj Bassani

suono Glauco Salvo

disegno luci Antonio Rinaldi

regia luci Filippo Tappi

oggetti scenici Antonio Rinaldi, Sofia Rossi

organizzazione Letizia Pollini

produzione Katrièm

co-produzione Chiasma con il sostegno di MiBACT – Ministero Beni e Attività Culturali e del Turismo , RAD’ART project, Elsinor Centro di produzione teatrale

con il supporto del percorso GD’A e della Rete Anticorpi Emilia Romagna

partner Teatro Ragazzi – Teatro Bonci, Teatro Testori