Danza

STANZA DELLA DANZA

Questa stanza nasce verso la costruzione di vissuti ed esperienze per la conoscenza e la divulgazione della danza; Un progetto stabile che racchiude l’intento di aprire l’incontro costante con il lavoro di ricerca e didattica di danzatori e performer.  Katrièm cura perciò  un programma stabile di laboratori, corsi, workshop e incontri di approfondimento di varia durata, orientati a creare percorsi  di studio sulla trasmissione del movimento corporeo trovando sempre nuovi sensi per la pratica della danza. L’associazione sostiene il lavoro didattico svolto con bambini e ragazzi da Laboratorio Danza & Teatro, scuola che si dedica da ventidue anni alla formazione nell’ambito della danza fin dall’infanzia.
…………………………………………………………………………………………………………………………………………………

+ didattica / PROGRAMMA 2012 – 2013

 

> NOVEMBRE 2012 / MAGGIO 2013

 [IN&AROUND THE BODY] 

Laboratorio su movimento e voce

A cura di Nhandan Chirco

Durante gli incontri si esplorano possibilità e risorse legate al corpo e alla voce con focus  sullo sviluppo del potenziale individuale. A partire da esercizi e da semplici proposte il percorso si declina in modi personali. Si sviluppa un lavoro di base per ampliare le possibilita’ nell’uso del corpo e della voce e approfondire la relazione e interazione tra movimento, respiro/suono,  ambiente esterno. Il movimento e la voce vengono avvicinati tramite un’attitudine all’ascolto del corpo, del respiro, dello spazio esterno. Il respiro agisce come elemento trasversale collegando interno del corpo e spazio, rendendo sensibili zone remote del corpo e  immagini e sensazioni collegate ad esse. Partendo dal lavoro sul corpo si articolano sessioni fluide dove e’ possibile scegliere il proprio iter, esplorando la relazione tra corpo e spazio e tra attore e osservatore, che possono poi essere aperte a momenti di presentazione pubblica. Gli elementi proposti si basano su una rivisitazione del lavoro sul corpo elaborato da J. Grotowski, su principi provenienti  dalla danza Butoh e dalla danza contemporanea, su modalita’ creative derivate dalla musica sperimentale e dalla ricerca di J. Cage. Il laboratorio e’ aperto sia a performer, attori e danzatori con esperienza che a studenti e a persone che si vogliono avvicinare alle pratiche performative per interesse personale.

DOVE  Cesena, Via Mami 403

QUANDO il giovedì dalle 21.30 alle 23.30 / Da Novembre 2012 a Giugno 2013

PRIMO INCONTRO DI PRESENTAZIONE Giovedì 8 Novembre 2012 ore 21.30

Continua
 Nhandan Chirco è una artista performativa, danzatrice, autrice di performance di danza contemporanea e intermediali, vive e lavora tra l’Italia e la Ex-Yugoslavia. Inizia la formazione a Milano con Claudio Raimondo, Danio Manfredini e Valdoca. Nel ’94-’98 è parte del team del Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards. Dal ‘98 collabora con il regista e attore Branko Popovic e poi con i registi di dramma Tomi Janezic e Zlatko Sviben; approfondisce lo studio della danza butoh con Min Tanaka e Carlotta Ikeda, e della danza contemporanea durante la collaborazioni professionali a lungo termine con la compagnia EN-KNAP – Ljubljana, Maja Delak, Mala Kline, e altri coreografi. Recentemente ha collaborato con musicisti di musica contemporanea e elettronica. E’ stata docente del corso Body and Voice Work nel programma post-laurea Body Unlimited – Universita’ di Novi Sad, e nel ’04-’07 docente di Body Work all’Universita’ di Osijek. Dal ‘04 è autrice e performer in: Kanun; Mislim Reku; Phren e in collaborazione con B. Popovic: That’s the show; TWO-variation on identity; Play It Again. Nel quadro del progetto STREAMLINE ha creato nel 2009/10 le creazioni live: Quanta, More, Queens e nel 2011/12 Hidden Sessions (da #00 a #9). Le sue creazioni sono state presentate in numerosi festival e istituzioni in Italia, Slovenia, Croazia e Serbia. Dal ’99 ha tenuto corsi e seminari in paesi europei ed extraeuropei. E’ laureata al DAMS.